Area penale

L'AVVOCATO PENALISTA: chi difende, a cosa serve, di cosa si occupa.

DIRITTO PENALE e PENITENZIARIO - LEGGI
AREA PENALE

L’Avvocato Penalista si occupa della difesa dei soggetti interessati in relazione alla commissione di fatti penalmente rilevanti. L’espressione di “soggetti interessati” è volutamente generica.

Infatti, normalmente la figura dell’Avvocato Penalista è associata alla difesa di persone coinvolte come soggetti attivi di un reato (i quali sotto il profilo procedimentale saranno qualificati come persona sottoposta alle indagini, il c.d. indagato, oppure come imputati a seconda della fase del procedimento penale).
Tuttavia, l’Avvocato Penalista può svolgere un ruolo difensivo fondamentale anche per la tutela di persone che hanno subito una lesione dell’interesse protetto dalla norma penale, quali soggetti passivi del reato (ed anche in questo caso a seconda della fase del procedimento penale possono svolgere il ruolo di persone offese dal reato o parti civili del processo penale).

Chiaramente le linee difensive sono diverse a seconda della parte difesa, in quanto ad ogni soggetto del procedimento penale la legge riconosce diritti e facoltà da esercitarsi sulla base della strategia difensiva scelta per il caso concreto.

In ogni caso merita di essere sottolineato che la difesa penale da parte dell’Avvocato Penalista, sia esso nominato di fiducia oppure un difensore d’ufficio, è sempre necessaria quando una persona riceve determinati atti, tra i quali si indicano l’invito a rendere interrogatorio, di un avviso di garanzia, dell’avviso della conclusione delle indagini preliminari ex art. 415 bis c.p.p., di rinvio a giudizio, ovvero in caso di sequestro giudiziario o altre misure cautelari.

Viceversa la difesa penale della persona che ha subito la lesione dell’interesse tutelato dalla norma incriminatrice è facoltativa, nel senso che l’Avvocato Penalista interviene solo in caso di scelta espressa del soggetto interessato.

Approfondimenti e valutazioni

per avere maggiori informazioni del caso concreto, l'Avvocato Francesco Papiani è a vostra disposizione.

Contattatemi alla mail: francesco.papiani@libero.it o chiama il numero Tel. +39 0544 1824360

INVIA LA RICHIESTA

DIRITTO PENALE e PENITENZIARIO

Per definire l'affascinante area giuridica del diritto penale si può richiamare una famosa citazione: ``il civile è il diritto, il penale è il fatto, e l'amministrativo... beh l'amministrativo è il nulla`` (Carnelutti).

Lungi dal volere denigrare o minimizzare l’ambito giuridico del diritto amministrativo, la suddetta frase è fondamentale quanto illuminante per inquadrare cosa significa operare nel diritto penale, inteso nella pratica forense sia nel senso sostanziale sia in quello processuale.

Con l’espressione “diritto penitenziario” si intende ogni aspetto concernente l’applicazione di misure privative o quantomeno limitative della libertà personale, sia nella fase delle indagini preliminari (misure cautelari) sia nella fase di esecuzione della pena.

L’Avvocato Francesco Papiani offre ai propri assistiti tutela e difesa a 360° siano essi liberi o privati della libertà personale (in carcere o in stato di arresti domiciliari), fornendo assistenza professionale e difensiva in caso di arresto, di fermo, di applicazione di misure cautelari disposte dal Giudice, anche in sede di impugnazione, fino alla fase di espiazione della pena.

In caso di necessità e di urgenza si garantisce la reperibilità 24 ore su 24

CHIAMA IL NUMERO INVIACI LA RICHIESTA